San Valentino

Giornate fredde e piovose, il week-end di San Valentino si preannuncia very romantic.

Alcuni si sfidano a “colpi di baci” il 14 febbraio alle 17:00 in piazza della Bollente ad Acqui Terme.

snnopy e san valentino

 

Fidanzati o amici possono riunirsi e degustare un calice di brachetto spumante “Acquesi”della cantina Cuvage , o partecipare alla gara  “#baciopiùlungo“, cronometrata ovviamente da giudici, unica regola non staccare le labbra dall’altra persona”. 

 

 

Per prepararsi all’evento del “bacio” perchè non rigenerarsi grazie alle acque termali, idromassaggio, cascata cervicale, bagno turco, sauna finlandese, vasca frigidarium e poi massaggi e quant’altro per un totale benessere. Il sabato sera AperiSpa e Bagno Notturno, il percorso romano con ingresso serale, idea geniale! ed usufruibile per tutto il periodo di apertura delle terme.

snoopy e cuorePerò un’ottima idea sarebbe approfittare e festeggiare la serata più romantica proprio alle terme SPA, campane tibetane, gong, light buffet e brindisi d’amore.

Se la cosa vi interessa e decidete di soggiornare da noi, saremo ben felici di aiutarvi nell’organizzare il vostro soggiorno.  Pertanto cogliamo l’occasione per suggerirvi una visita al centro storico del borgo di Spigno Monferrato con possibilità di visita guidata, anche in lingua inglese, ed i favolosi ravioli al plin preparati da un’antica ricetta da un laboratorio artigianale.

Chi volesse scoprire il centro storico di Acqui Terme, una delle tappe principali è proprio la Bollente.  Al centro di questa piazza troverete l’edicola marmorea ottogonale realizzata nel 1879 dall’architetto Giovanni Cerutti la quale circonda la fonte termale testimone del concorso il bacio più lungo. Da vedere anche la Cattedrale di Santa Maria Assunta con quasi mille anno di storia e bell’esempio di stile romanico. Fate un salto anche in Piazza Levi dove ha sede il Palazzo Comunale che risale al XVII secolo, Palazzo Robellini con le sue Cantine e la sede dell’enoteca regionale, ne vale la pena. Non perdetevi il Civico Museo Archeologico che ha la sua sede nel Castello dei Paleologici e mentre passeggiate da un centro termale all’altro gettate un occhio all’acquedotto romano risalente all’epoca imperiale nonché altro simbolo della città,

Villa Ottolenghi è un luogo d’arte e cultura incredibile. La visita completa ella Villa comprende il parco, gli Studi degli Artisti dove è allestita la sala degustazione, le cantine, le piscine interne e si conclude con una passeggiata fra le vigne per giungere al tempio di Herta, straordinario per la sua architettura.

Sabato 11 febbraio inizia la rassegna di appuntamenti “Sabati di … vini nelle Terre UNESCO“, percorsi tra le aziende vitivinicole di Langhe, Monferrato, Roero per trascorrere una giornata diversa in famiglia o in compagnia degli amici.

Ecco, queste sono alcune delle iniziative che si svolgono vicino a noi in questo magico week-end di San Valentino. Se invece il vostro intento è coccolarvi e stare tranquilli; vicini, vicini; Villa Cheti è la vostra destinazione.

vicini, vicini