Il dado vegetale fatto in casa

Ci stiamo avvicinando alla stagione dove forse si prefiscono piatti freschi e leggeri e non il minestrone od altre pietanze calde.  Anche se dai nuvoloni neri che vedo fuori dalla finestra non si direbbe.  Ad ogni buon conto, ho letto un articolo che indicava il dado vegetale come un’ottima fonte di antiossidanti, minerali e di vitamine super ricostituenti ed anche protettore di reni ed arterie.

Così …….

cosa bolle in pentola

 

Ingredienti: tritate finemente due carote, due coste di sedano, due scalogni.  In seguito aggiungete una manciata di: prezzemolo, timo e salvia.  Ed infine un rametto di rosmarino.

carote prezzemolo Il dado vegetale fatto in casa

 

 

 

 

 

Procedimento: mettete il composto in un tegame con un cucchiaio di EVO, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco ed unite 100 g di sale integrale. lasciate cuocere per 40 minuti senza coperchio.  Frullate il composto e lasciate raffreddare.  Potete poi versare il composto nelle vaschette dei cubetti di ghiaccio da riporre in freezer da utilizzare quando serve.

Ricordate di aggiungerlo alle pietanze a fine cottura di modo che il calore non daneggi i suoi nutrienti.