Una domenica ai fornelli …

In questo periodo mi manca l’ispirazione ed anche la cucina ne ha risentito … sarà il caldo.  Comunque non ho smesso di mangiare ed apprezzare le buone cose.

Così in una domenica di “fraintendimenti” ho avuto comunque voglia di cucinare.

Ho iniziato da un’insolita insalata di riso

 

insalata di riso con zafferano 1 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230

 

A disposizione del finocchietto selvatico, pomodorini freschi e secchi, qualche cappero, dei fiori di zucca dell’orto e qualche tocchetto di formaggio di capra.  Lo zafferano in pistilli ha legato magistralmente questi ingredienti regalandogli il colore dell’estate ed un sapore inequivocabile.  Non dimentichiamo, poi, i grandi effetti benefici sulla nostra salute dello zafferano!

 

frittata di pasta fiori di zucchine al profumo di lavanda 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230

 

Con della pasta al sugo del giorno precedente (evviva il recupero!) ecco una frittata cotta al forno alla quale ho aggiunto 4 uova fresche, del parmigiano grattugiato, dei fiori di zucca, una spolverata di finocchietto ed ho voluto provare una variante profumata aggiungendo una spolverata di fiori di lavanda dei nostri campi e che adesso sono in splendida fioritura.

 

Con i miei peperoni sotto raspo ecco una ciotola di insalata di peperoni con capperi, acciughe, aglio e prezzemolo.

peperoni sotto raspo in insalata 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230

 

Avevo delle piadine che ho farcito con il restante formaggio di capra e del formaggio leggermente calde con rosmarino e lavanda 🙂

piadine farcite rosmarino e lavanda 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230

 

Anche le ciliegie tardive hanno dato il loro contributo stuzzicando il nostro palato e regalandoci un momento squisito.

ciliegie del frutteto 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230

 

crostata di ciliegie 1024x576 Una domenica ai fornelli 8230