Zafferano

Non si può prescindere dalle cose che ci fanno bene e certi alimenti sono imprescindibili come lo zafferano!

Questi preziosi pistilli derivano da un crocus che fa un fiore bellissimo e apprezzatissimo dalle api … e si sa, le api non sbagliano mai !

 

zafferano 2 Zafferano

 

La sua raccolta avviene in autunno quando i campi si stanno preparando ad affrontare l’inverno. Quelli di zafferano, invece, ci rallegrano perché sono un’esplosione di colore.

Impariamo ad utilizzare questa spezia, impariamo a volerci bene.

Oggi aggiungo una ricetta alle tante che ho già proposto sul blog.  L’ho appena letta e la voglio fare assolutamente.

 

La confettura allo Zafferano


Occorre sciogliere 500 g di zucchero in 1 l di latte che si fa sobbollire a fuoco basso o a bagnomaria per 4 ore. A metà cottura si aggiunge un pizzico di stimmi di zafferano.

La confettura è pronta quando assume una consistenza corposa.

Bisogna, quindi, versarla nei barattoli di vetro ancora calda e sterilizzare il coperchio capovolgendo il vasetto per almeno 10 minuti.


 

Per quanto mi riguarda preferisco sterilizzare i vasetti in bollittura (20 minuti circa).

Ad ogni buon conto non resta che provarla. E tanta salute a tutti! 🙂